Architetti di strada
Condividi:
Home page | Le nostre inziative | Pagina corrente: Casa dell'architettura sostenibile al Green...

Casa dell'architettura sostenibile al Green Social Festival

Casa dellNella Casa dell’Architettura Sostenibile approfondiamo argomenti come l’abitare inclusivo, il transitorio, l’abbandono, il limite. I temi della condivisione, dell’integrazione e dell’efficienza energetica sono letti come paradigmi dell’Abitare, nuovi o ritrovati.
Si sperimentano non solo esperienze di collettività ma anche quei criteri che danno risposta alle crescenti emergenze abitative e favoriscono l’integrazione sociale. Si indagano quei luoghi che nelle nostre città sono entrati in un regime di apparente transitorietà e che di fatto sono stati espulsi dagli usi, a volte dalla memoria di chi li attraversa. Si indicano possibili usi temporanei degli spazi urbani in attesa di trasformazione. Si affrontano i temi degli ecoquartieri, di modalità costruttive e insediative a ridotto impatto energetico, di materiali e tecnologie innovativi indicano possibili strumenti di lavoro alla base di nuovi stili di vita.

Abitare l’altra città è fatto di lezioni, dialoghi, esposizioni, laboratori interattivi e libri a disposizione di chi vorrà. Lo sguardo di ciò che succede in questa casa è il più possibile trasversale e accessibile e si allarga dai livelli dell’urbanistica, dell’urban design , dell’architettura, degli edifici a spreco zero a quelli non sempre scontati del gusto, delle tecnologie, della green habitat, della socialità, e della solidarietà cercando di toccare le forme più diverse di trasformazione e utilizzo intelligente degli spazi.

 

Abitiamo città frutto di criteri economici e progettuali legati allo spreco di risorse e di energia, dannosi per le persone e per l’ambiente, per cui lo sguardo corre a un’altra città basata sulla sobrietà, sulla riduzione dei consumi energetici e del riciclo dei materiali per un “Green Habitat” : un’idea diversa delle relazioni umane e dell’abitare comune, evidenziando che è possibile cambiare adottando una progettazione urbana e un’architettura coerente con il mondo naturale in cui viviamo per transitare consapevolmente dall’era fossile all’era solare.

Guarda la galleria fotografica dell'evento.
Architetti di strada - Sede Legale: Piazza Giovanni XXIII 12/B, 40133 Bologna (Italy) - Sede Operativa: Via Casaglia 16, 40135 Bologna (Italy) - tel. +39 051 4124176 - architettidistrada@gmail.com - Informativa Cookie